Upgrade da Snow Leopard a Lion … problemi con Mail

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 LinkedIn 0 Email -- 0 Flares ×

Oggi non ho più saputo resistere al richiamo delle sirene di Cupertino e mi sono lanciato nell’upgrade del sistema operativo del mio MacBook Pro.

Dopo aver letto qualche centinaio di commenti su Google+ e Facebook e alcuni blog specifici mi sono convinto che il passo era abbastanza sicuro anche se una vocina dentro di me mi ricordava tutte le volte che me la sono presa in quel posto a fare l’early adopter dei prodotti della Apple.

In ogni caso mi lancio, apro l’App Store e scarico il malloppone di installer, quasi 4Gb. In un oretta e quaranta viene giù l’installer e dopo aver copiato il medesimo su un disco USB esterno per poterlo eventualmente riutilizzare ( infatti l’installer si auto-cancella dopo l’installazione ) lo lancio incrociando dita delle mani e dei piedi.

In mezz’ora è tutto fatto, si riavvia il MacBook Pro et voilà mi si apre l’universo di Lion. L’impatto è positivo, tutto sembra funzionare, lancio la suite Adobe con un po’ di apprensione e tutto funziona, idem per Office, Pages etc etc …. fino a Mail, il cuore del mio computer. Ovviamente prima di fare l’upgrade avevo fatto un backup con Time Machine ma comunque il fatto che un pezzo fondamentale dell’OS non si comportasse bene era una brutta sorpresa. Infatti una volta lanciato Mail chiedeva di aggiornare il database, poi dopo pochi secondi crashava a ripetizione.

Per fortuna c’è la soluzione, nel caso succeda anche a voi  non dovete fare altro che trascinare l’icona di Mail fuori dal Dock e lanciare l’applicativo direttamente dalla cartella Applicazioni. Se non funziona subito riprovate più volte. Non chiedetemi perchè ma funziona.

Una volta aggiornato il database di Mail seconda brutta sorpresa, sono sparite tutte le mie cartelle all’interno del programma e relative email in esse contenute …. Seconda scarica di benedizioni alla volta di Cupertino e poi mi tuffo nei forum di assistenza. Di fatto non trovo la soluzione ma trovo un comando interessante :
chflags nohidden ~/Library/
questa linea inserita in Terminal permette di rendere visibili le care vecchie cartelle Library sul nostro disco fisso di fatto permettendomi di verificare se i folder in questione erano ancora presenti o meno.
Fortunatamente le cartelle erano tutte lì all’interno della cartella user/library/mail , a questo punto sono andato all’interno di Mail e ho provato a importare una delle cartelle in questione. Magicamente anche se ne avevo selezionata solo una riappaiono tutte. :-)

Ricapitolando:

Il database di Mail non si aggiorna > Soluzione: rimuovere l’icona di Mail dal Dock e lanciare l’applicazione Mail dalla cartella applicazioni ( riprovare più volte se non funziona )

Le cartelle create in Mail non appaiono dopo l’aggiornamento di Mail > Soluzione: inserire il comando chflags nohidden ~/Library/  – Importare una delle caselle mancanti dalla cartella user/library/mail  e controllare se riappaiono tutte le altre.

 

  • leo

    ciao ho letto il tuo post e anche io ho avuto problemi con Mail in Lion.
    Il mio problemma è che Mail non riceve più, addirittura quando riconnetto gli account Mail mi chiede la password ma la stessa non viene riconosciuta.

    Le mail in uscita funzionano ma in entrata no, hai avuto problemi simili?

  • Emanuele

    Ciao Leo, non ho avuto questo tipo di problemi, così ad occhio direi che è un problema di keychain, prova a modificare direttamente l’account nelle preferenze di mail reinserendo tutti i parametri di configurazione del tuo provider. In bocca al lupo

  • nicole

    ciao!!! io invece dopo l’aggiornamento a Lion non riesco più ad aprire le cartelle che ho sulla mia scrivania..

    facendo mega giri i file li trovo tutti e si aprono ma voglio poter usare le cartelle e aprire i miei file velocemente..

    qualche consiglio?

    grazie

  • Emanuele

    Ciao Nicole,
    direi che a prima vista è un problema di permessi,
    hai forse creato un nuovo utente invece di migrare quello precedente ?
    Potresti provare a verificare i permessi con Utility Disco oppure selezionare le cartelle incriminate e cambiarne i permessi a mano facendo mela-i e modificandoli in basso alla finestra di informazioni.

  • Nuanda

    mail e’ una merda se non lo aggiornano passo a winzoz almeno lui funge

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 LinkedIn 0 Email -- 0 Flares ×